Pubblicato il

Dolce & Gabbana


Domina il bianco con poche eccezioni per il nero e il tanto amato maculato. Il riferimento alla Sicilia è sempre chiaro e non poteva essere così nell'anno del 25esimo compleanno della griffe. Come usciti dal baule della nonna, quello dove si tiene il corredo, i lunghi, (ma anche mini) abiti bianchi con inserti e applicazione di pizzo tono su tono, i top-lingerie e gli shorts-culotte. Sembrano fatti con le tovaglie più preziose, con le lenzuola antiche ricamate a mano. GIOIELLI DI FAMIGLIA: i gioielli con multi-charms, sono una riproduzione di quelli dei genitori degli stilisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *