Pubblicato il

STEFANO DOLCE & DOMENICO GABBANA


STEFANO DOLCE & DOMENICO GABBANA [caption id="attachment_1038" align="alignleft" width="198" caption="fonte immagine: stylosophy.it"][/caption] Domenico Dolce è nato in Sicilia nel 1958, ed ha imparato dal padre, sarto di Palermo, a confezionare giacche già all’età di 7 anni. Stefano Gabbana è nato nel 1962 a Milano dove è cresciuto affianco al padre, impiegato in una stamperia. È stata la Sicilia, luogo natale di Dolce e meta preferita per le vacanze della famiglia Gabbana, che i due si sono incontrati per la prima volta. Nel 1985 hanno fondato la propria griffe, ed hanno esordito con una sfilata nella categoria Giovani Talenti per l’evento Milano Moda. Hanno presentato la loro prima collezione autoprodotta nel 1986 all’interno del loro atelier milanese, mentre nel 1989 hanno esibito la loro prima sfilata al femminile a Tokio parallelamente alla realizzazione della linea intimo e mare. Nel 1990 hanno presentato la prima collezione Uomo, ed hanno sfilato a New York durante la settimana della moda, dove di seguito hanno aperto uno show-room. Nell’ottobre del 1992 hanno presentato il loro primo profumo, proseguendo con la realizzazione di nuove collezioni, apertura di nuove boutique e nuove iniziative promozionali legate al marchio. Grazie a Madonna nel 1993, Dolce & Gabbana ha realizzato 1.500 costumi per la sua tournée «Girlie Show» e si sono occupati della sua immagine per l’album «Music». Il riferimento alla Sicilia è molto presente nella loro estetica: la tradizionale ragazza di famiglia siciliana (calze nere opache, merletto nero, gonna paesana e scialle con frange), la seduttrice latina (corpetto, tacchi alti, intimo indossato all’estremo), il gangster siciliano (abito gessato, taglio elegante, coppola e intramontabile canotta bianca). È grazie a questa contrapposizione maschili/femminile, durezza/dolcezza e innocenza/corruzione che dà ai modelli Dolce & Gabbana la loro forte carica erotica. Successivamente è nata la linea D&G, la linea ispirata ad un pubblico giovane, ed include come il marchio principale: gioielli, profumi, intimo, costumi da bagno e orologi. Nel 2000 vengono lanciate la linea di orologi, calzature e pelletteria, ed è anche l’anno in cui l’azienda si espande in Italia, Giappone, Francia e Spagna, dove si moltiplicano le aperture di show-room, negozi ed uffici. Nel 2001 Stefano e Dolce si sono occupati personalmente dell’immagine di Kylie Minogue, durante il suo «Fever» tour. Durante le campagne pubblicitarie, la griffe, fa costante riferimento alle figure mitiche del cinema italiano come Fellini, Visconti, Sofia Loren e Anna Magnani, mettendo in scena storie d’amore secondo il linguaggio della moda. Anche se l’impero di Dolce & Gabbana comprende una linea per bambini, costumi da bagno, occhiali, profumi ed accessori, l’80% del fatturato è dovuto dalla vendita dei capi d’abbigliamento. La coppia, ad oggi, mantiene il controllo della maggior parte dei loro negozi sparsi per il mondo e dei loro fabbricanti. [caption id="attachment_1039" align="alignleft" width="251" caption="fonte immagine: verycool.it"][/caption] [caption id="attachment_1040" align="alignleft" width="224" caption="fonte immagine: lussuosissimo.com"][/caption] [caption id="attachment_1041" align="alignleft" width="259" caption="fonte immagine: movieplayer.it"][/caption]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *