Pubblicato il

MANOLO BLAHNIK



MANOLO BLAHNIK

Proveniente dalle isole Canarie, dove è nato nel 1943, Manolo Blahnik , si è laureato in Letteratura a Ginevra nel 1965, per poi intraprendere gli studi di decorazione a Parigi.

Intenzionato a diventare decoratore, durante un soggiorno a New York, Blahnik, ha trovato nella conoscenza dell’allora capo-redattrice di Vogue America (Diana Vreeland), la quale lo ha convinto delle sue straordinarie capacità nel design di calzature, ispirazione per la creazione delle sue amate scarpe.

Trasferitosi a Londra, lo stilista ha incominciato a creare scarpe per il fashion design Inglese Ossie Clark, per poi lavorare con la catena di moda britannica, Midas.

Dopo l’ apertura dell’ omonima boutique a Londra nel 1973, lo stilista è riuscito negli anni a possedere quindici store in molti stati del Mondo, quali: Stati Uniti, Asia, Europa, Emirati Arabi e Kuwait, senza tralasciare i quattro stabilimenti italiani che producono a pieno ritmo.

Ha raggiunto numerosi successi come il suo “Special Award” conferitogli dal Council of Fashion Designers of Amarica.

Nel 1999 ha ricevuto il Silver Slipper dal Museum of Fine Art di Huston e nel 2001 è stato nominato dal Royal College of Art di Londra, Dottore Honoris in belle arti.

Diventato celebre grazie anche alla serie televisiva americana “Sex and the City”, le calzature di Manolo Blanhnik oltre ad essere vere e proprie opere d’arte, sono da sempre esclusive, sensuali e di straordinaria lavorazione manifatturiera.

Fonte: Fashion Now

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *